/ Arte

trasforma cose

Sai trasformare un calzino in un T Rex? E una matita in un megafono? Sai usare degli evidenziatori come spade laser?

Oggi vi presentiamo qualcuno in grado di farlo.

Questo spuntino artistico si basa sulle opere del designer Christoph Niemann, un visual storyteller (narratore visivo) che ha lavorato per tantissime riviste, aziende ed eventi prestigiosi in tutto il mondo.

Le sue produzione artistica è ampia e varia, ma nel kit di oggi ci siamo voluti concentrare su una specifica serie di opere realizzate con una tecnica che abbiamo chiamato Trasforma cose.

Come si trasformano le cose?

Cristoph Niemann realizza dei disegni partendo da oggetti di uso quotidiano che posiziona su un foglio bianco, poi, grazie alla sua geniale creatività, aggiunge un disegno intorno riuscendo a trasformarli in qualcosa di completamente diverso.

Ginnastica creativa

Fare come Cristoph è divertentissimo ed è anche un allenamento perfetto per le vostre menti creative. Come dice Munari nel suo libro Fantasia, “Ogni cosa può essere vista anche in altri modi”. Cambiare punto di vista è una vera e propria tecnica creativa da cui sono nate per esempio le Forchette e la Pennellessa.

Anche il celebre fotografo dadaista Man Ray si divertiva a trasformare le cose. Nel 1924 ha realizzato un’opera fotografica famosissima, il Violin d’Ingres, in cui ha traformato il corpo di una donna in uno strumento musicale. Come ha fatto? Nessuna magia! Ha semplicemente dipinto i buchi che si trovano sulla cassa del violino sulla schiena della sua modella.

Provateci anche voi!

Non abbiate paura di prendere ispirazione da questi grandi geni creativi.

  • Per iniziare, raccogliete un po’ di oggetti in giro per la casa e munitevi di fogli bianchi e pennarelli.
  • Appoggiate un oggetto alla volta sul foglio e guardatelo con attenzione, provate anche a ruotarlo o ribaltarlo.
  • Cosa ci vedete? Provate a guardare oltre l’oggetto e il suo uso quotidiano. Vedrete che magicamente si trasformerà.
  • Completate l’opera con un disegno che aiuterà gli altri a vedere l’oggetto dal vostro stesso punto di vista.

Buona trasformazione!

Consiglio letterario: Oltre ai libri di Newman che trovate elencati sul suo sito, vi consigliamo Le forchette di Munari, edito da Corraini
e Animaux Surprise di Gilbert Legrand edito da Sarbacane. Un libro divertente in cui l’autore trasforma oggetti in animali.
Consiglio documentaristico per i più grandi:
Su Netflix c’è una bellissima serie sulle menti creative del mondo del design, si chiama Abstract: The Art of Design, tra gli episodi della prima stagione, ne troverete uno dedicato proprio a Christoph Niemann.