/ Matematica

Simmetrie Lego

Sapevate che si può studiare la geometria con i lego?

Oggi abbiamo giocato con le costruzioni ma in realtà non abbiamo costruito un bel niente.

Solitamente, i mattoncini Lego vengono usati per costruire torri altissime, castelli delle principesse, fortezze inespugnabili, razzi spaziali e grattacieli, noi invece li abbiamo usati come fossero dei colori per disegnare.

Questo gioco ci ha permesso di esercitarci sulla simmetria, una cosa importantissima per capire la geometria e anche la matematica.

Cos’è la simmetria?

Simmetria è una parola che, guarda caso, deriva dal greco e indica la distribuzione ordinata di due parti di un oggetto rispetto ad una linea (asse di simmetria) che divide l’oggetto a metà. Due figure simmetriche sono identiche ma una è ribaltata rispetto all’altra!

Moltissimi libri di preparazione alla geometria anche in età prescolare propongono esercizi sulla simmetria. A volte però è difficile convincere i piccoli a mettersi davanti ad un libro e fare i compiti. Con questo trucco potrete farli allenare usando uno dei loro giochi preferiti!

Come posso sperimentare la simmetria?

Per capire in che cosa consiste il concetto di simmetria potete fare i seguenti esperimenti:

  • Prendete un disegno o la copertina di un libro e mettetelo vicino ad uno specchio. L’immagine riflessa non sarà esattamente identica a quella di partenza ma simmetrica rispetto ad un asse di simmetria che coincide con la superficie dello specchio!
Esperimento di simmetria con lo specchio
  • Prendete un foglio bianco e piegatelo a metà. Su una delle due metà, fate un disegno con le tempere o con gli acquerelli, poi ripiegatelo prima che si asciughi e schiacciate il colore all’interno. Quando riaprirete il foglio vedrete che sulle due metà si saranno formate due figure simmetriche rispetto al loro asse di simmetria, la piega a metà del foglio.
Esperimento di simmetria con fogli e acquerelli
Esperimento di simmetria con fogli e acquerelli

Come si gioca con le simmetrie lego?

  • Come prima cosa dovete cercare tante coppie di pezzettini. Per ogni pezzo lego che scegliete dovete essere sicuri di trovarne uno identico, altrimenti non servirà a niente. Guardate cosa abbiamo trovato noi.
Coppie di pezzi lego per esperimento sulla simmetria
  • Poi dovete prendere una base, uno di quei pezzi piatti che di solito fanno da pavimento ai vostri edifici.
  • Ora è il momento di disegnare con la mente il vostro asse di simmetria, ovvero una linea che divide perfettamente a metà la vostra base.
Asse di simmetria e liego
  • Ora potete iniziare ad attaccare come volete i pezzetti, usando però solo una metà della base. Create una figura scegliendo tutti pezzi diversi tra loro.
Simmetria giocando con i lego
  • Quando tutto è pronto potete iniziare a giocare: dovete riuscire a ricreare una figura simmetrica nell’altra metà della base!
Simmetria giocando con i lego

Questo gioco è adatto a tutti: i più grandi potranno divertirsi a creare composizioni strane e complesse, i piccini invece potranno esercitarsi a riprodurre le simmetrie delle figure composte dai fratelli maggiori o dai genitori.

Consiglio letterario:
Sulle simmetrie vi consigliamo il libro Seeing Symmetry di Loreen Leedy, un’ottima introduzione al concetto di simmetria attraverso esempi presenti in natura e negli oggetti di uso quotidiano. Non esiste un’edizione in italiano ma quello che conta sono le immagini!