/ Scienze

Mani pulite

Ok, ok, ok, è vero. In questo periodo gli adulti non fanno altro che raccomandarsi con voi di lavare bene le mani e di sicuro avrete visto dei video o dei disegni che spiegano come farlo al meglio.

Ma perché si devono fare tutti quegli strani movimenti?

C’è un modo per mettere alla prova la tecnica indicata dal Ministero della Salute ed è anche un gioco divertente per quelli come noi che amano “sporcarsi” le mani!

ATTENZIONE: il termine “sporcarsi” è inteso come “colorare, pitturare, incollare”, ovvero pasticciare con tutti gli strumenti creativi che abbiamo a casa. Non ha niente a che vedere con la sporcizia di germi e batteri.

Dicevano, per fare l’esperimento delle mani pulite bisogna “sporcarsi” le mani. Ci vuole una sostanza gelatinosa e colorata che noi abbiamo creato con del gel per i capelli e colorante alimentare. In alternativa potete usare della tempera lavabile.

Prendete la sostanza colorata e iniziate a spargerla sul palmo delle vostre mani e immaginate che sia il sapone per lavarle. Il gioco consiste nel riuscire a coprire ogni parte della mano senza tralasciare nessun pezzetto di pelle. Tutto ciò che riuscirete a “sporcare” corrisponderà a quello che riuscireste a lavare.

Provando vi accorgerete facilmente che tutti i strani movimenti che vi hanno indicato sono indispensabili per riuscire a colorare per benino ogni parte delle vostre mani!

Avete visto? Ora ci credete?

ATTENZIONE: Il video che avete appena visto è a velocità aumentata. I movimenti giusti non bastano, bisogna anche farli durare tanto. Gli esperti raccomandano che la procedura di lavaggio duri almeno 40 secondi!

Non avete voglia di contare? E allora provate a cAntare!

Il sito https://washyourlyrics.com/ permette di creare un poster personalizzato per associare la vostra canzone preferita alle istruzioni di lavaggio mani.

Cantare e lavare sarà divertente e alla fine della canzone sarete sicuri di esservi lavati abbastanza!